Mister Paganelli: "La lotta al vertice non ci riguarda. Il Montecchio ritrovi condizione e identità”


US MONTECCHIO - SORBOLO 2-0


riese - US Montecchio 1-0


La società U.S. Montecchio Calcio si unisce al dolore per la scomparsa dì Daniele ed esprime il proprio cordoglio alla famiglia ed alla società USD Virtus Mandrio.

Daniele è stato nostro allenatore del settore giovanile e lo  ringrazieremo sempre per la dedizione rivolta ai nostri giovani atleti. Siamo certi che ogni ragazzo che ha allenato porterà sempre con se i suoi insegnamenti.

Ciao Daniele 


U.S. Montecchio Calcio

La società US Montecchio ASD comunica la scelta di aver affidato a mister Marco Paganelli l'incarico di capo allenatore della prima squadra impegnata nel girone B del campionato di Promozione. Paganelli, a cui la società dà il benvenuto, sarà sempre affiancato dal vice allenatore mister Luca Padula e dal preparatore dei portieri Nicolò Arata, questi ultimi già presenti dall'inizio della stagione sportiva.

Consiglio Direttivo U.S. Montecchio Calcio A.S.D.

UN CARO SALUTO A MISTER SIMONE SILIGARDI


Con sincera gratitudine U.S. Montecchio Calcio saluta Simone Siligardi all’indomani della cessazione dell’incarico di allenatore della Prima Squadra militante nel Campionato di Promozione. 

Pur se le strade si sono ora separate, immutata è la grande stima che nutriamo verso l’allenatore e la persona.

Certi che il proseguo della carriera gli riserverà le migliori soddisfazioni, il mister ci lascia un importante bagaglio di esperienze, nozioni ed entusiasmo, e il suo tempo trascorso a Montecchio rappresenta una tappa di crescita fondamentale dell’intero movimento calcistico giallorosso.

In bocca al lupo di cuore, Simone!


Consiglio Direttivo U.S. Montecchio Calcio A.S.D.

L’Atalanta a Montecchio per allenare il vivaio giallorosso

Venerdì pomeriggio Luca Bertaglio e Michele Trapletti, tecnici dell’Atalanta, hanno vissuto due ore sul campo con i 2008 e 2009 ........

*BUON COMPLEANNO, FIDÈGH*


In occasione del traguardo del 90esimo compleanno , U.S. Montecchio Calcio porge con affetto e gratitudine i più sinceri auguri a Lino Giglioli, da tutti conosciuto come Fidègh, co-fondatore prima, e poi allenatore, direttore sportivo e presidente della nostra compagine giallorossa, che a lui tanto deve per la passione con cui nel tempo ha trasmesso a noi tutti l’amore per questi colori. Un brindisi e un grazie di cuore.

Nove allenatori del Montecchio a lezione dall'Atalanta.

ALLIEVI PROVINCIALI, BEL GESTO DI FAIR-PLAY IN ALBINEA - MONTECCHIO: BRAVO EINAR!


RICHIAMO A RISPETTO E SPORTIVITÁ DA PARTE DI GENITORI E FAMILIARI ACCOMPAGNATORI

U.S. Montecchio Calcio A.S.D. biasima e condanna con fermezza gli episodi di comportamenti incivili e inqualificabili, che sono accaduti sugli spalti lo scorso fine settimana al difuori dei terreni di gioco durante lo svolgimento di alcune partite del Settore Giovanile, e che hanno visto coinvolti genitori e accompagnatori dei giocatori di età minore.

A tale riguardo, la nostra Società, che non è disposta a tollerare questi atteggiamenti, si è già mossa nelle sedi opportune, prendendo le adeguate contromisure a tutela dei principi di rispetto, educazione e sportività, che prevalgono su qualsiasi risultato in campo.

Si coglie poi l’occasione per riprendere alcune indicazioni della Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.) per le norme di comportamento destinate ai genitori, ai tutori, ai familiari e in generale agli accompagnatori, in base alle quali tutti questi soggetti sono chiamati e devono impegnarsi a:

-            condividere e promuovere i valori e gli obiettivi dell’attività del Settore Giovanile e Scolastico;

-            partecipare con entusiasmo alle attività proposte, supportando i giovani calciatori e le giovani calciatrici;

-            tenere un comportamento collaborativo e rispettoso nei confronti di tutti i soggetti coinvolti, siano essi giocatori, giocatrici, tecnici o altri membri degli staff, genitori, arbitri, direttori di gara, ecc.;

-            promuovere il fair play e favorirlo in tutte le circostanze;

-            rispettare le decisioni prese dagli arbitri, dagli ufficiali di gara, dagli allenatori e da tutti gli altri collaboratori o membri degli staff nell’interesse dei calciatori e delle calciatrici;

-            non usare e non tollerare comportamenti o linguaggi offensivi, da o verso qualsiasi giocatore, giocatrice, direttore di gara o qualsiasi altro soggetto coinvolto;

-            lodare e applaudire l’impegno e la partecipazione piuttosto che concentrarsi su prestazioni e risultati;

-            non tollerare e non incoraggiare alcuna forma di bullismo;

-            non umiliare o sminuire i giovani calciatori e le giovani calciatrici o i loro sforzi in una partita o in una sessione di allenamento, e non incolpare uno di loro per non aver ottenuto i risultati auspicati.

Questi codici di condotta si intendono sottoscritti e fatti propri da tutti coloro che accompagnano bambini e ragazzi a partite e allenamenti.

La mancata osservanza di queste regole comportamentali da parte di genitori, tutori, familiari e in generale accompagnatori comporterà in maniera insindacabile da parte di US Montecchio Calcio possibili sanzioni, che possono andare dalla diffida fino anche all’espulsione dell’atleta tesserato dalla Società con restituzione della rata versata, eventualità a cui ci auguriamo non si debba arrivare, per non essere costretti a penalizzare un bambino o un ragazzo per la cattiva condotta di un adulto.

Confidiamo sul senso di responsabilità di tutti quanti per assicurare un ambiente sereno e accogliente agli atleti, sia quelli del nostro Settore Giovanile, sia quelli avversari, e a tutti gli addetti ai lavori, dagli staff ai direttori di gara.

Ricordiamo sempre che il calcio è un gioco, e che noi grandi siamo qui solo per dare modo ai piccoli di giocare e divertirsi insieme.

Dopo così tanto tempo di inattività e lontananza a causa della pandemia, non roviniamo la festa ai nostri bambini e ai nostri ragazzi, alle nostre bambine e alle nostre ragazze, proprio ora che si sta ripartendo.

Lasciamoli divertire in gioia e serenità.

 

Consiglio Direttivo U.S. Montecchio Calcio A.S.D.

Montecchio Emilia, 15 Ottobre 2021

ATALANTA IN VISITA AI CAMPI DI MONTECCHIO.


INDICAZIONI GENERALI PROTOCOLLARI FIGC PER STAGIONE 2021/2022 CALCIO DILETTANTISTICO E GIOVANILE 


La scorsa settimana è stato pubblicato da FIGC il protocollo aggiornato “Indicazioni generali per la pianificazione, organizzazione e gestione della Stagione Sportiva 2021/2022 delle attività del calcio dilettantistico e giovanile … finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

 

Questo documento, condiviso alla fine di questo comunicato, è rivolto a società affiliate a Federazione Italiana Giuoco Calcio che svolgono attività giovanili e dilettantistiche e che gestiscono impianti e strutture sportive; a operatori dello sport (atleti, allenatori, istruttori, arbitri, dirigenti, medici e altri collaboratori); a gestori di impianti sportivi sede di gare e allenamenti; a gestori di centri di allenamento federale; a genitori o tutori legali di atleti minori; ad accompagnatori di atleti disabili.

 

La società U.S. Montecchio Calcio A.S.D. ed i suoi collaboratori sono già all'opera con il recepimento di queste ultime indicazioni protocollari FIGC in vista dell'imminente ripartenza delle attività.

 

Forza Montecchio!

APERTURA ISCRIZIONI SETTORE GIOVANILE STAGIONE 2021/2022


Sono aperte le iscrizioni per la prossima stagione 2021/22 al Settore Giovanile di U.S. Montecchio Calcio A.S.D., società affiliata con Atalanta B.C., per le annate dal 2016 al 2005....

ORARIO SEGRETERIA INIZIO STAGIONE 2021/22


NUOVO CAMPO SINTETICO - STATO AVANZAMENTO LAVORI



Proseguono a spron battuto i lavori di realizzazione del nuovo terreno da gioco sintetico a 7 dedicato a Matteo Giavarini presso la Cittadella dello Sport del polo “Silvio D’Arzo”.
Quest’opera importante, fortemente voluta da US Montecchio Calcio ASD per implementare le strutture al servizio del proprio Settore Giovanile, sarà terminata a breve, così da essere pronta per l’inizio della prosa stagione.


Proseguono a spron battuto i lavori di realizzazione del nuovo terreno da gioco sintetico a 7 dedicato a Matteo Giavarini presso la Cittadella dello Sport del polo “Silvio D’Arzo”.
Quest’opera importante, fortemente voluta da US Montecchio Calcio ASD per implementare le strutture al servizio del proprio Settore Giovanile, sarà terminata a breve, così da essere pronta per l’inizio della prosa stagione.


Proseguono a spron battuto i lavori di realizzazione del nuovo terreno da gioco sintetico a 7 dedicato a Matteo Giavarini presso la Cittadella dello Sport del polo “Silvio D’Arzo”.
Quest’opera importante, fortemente voluta da US Montecchio Calcio ASD per implementare le strutture al servizio del proprio Settore Giovanile, sarà terminata a breve, così da essere pronta per l’inizio della prosa stagione.


Proseguono a spron battuto i lavori di realizzazione del nuovo terreno da gioco sintetico a 7 dedicato a Matteo Giavarini presso la Cittadella dello Sport del polo “Silvio D’Arzo”.
Quest’opera importante, fortemente voluta da US Montecchio Calcio ASD per implementare le strutture al servizio del proprio Settore Giovanile, sarà terminata a breve, così da essere pronta per l’inizio della prosa stagione.


Montecchio, finalmente la prima pietra del nuovo sintetico



Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori. La nuova struttura dovrà essere pronta entro la fine dell’estate, per l’inizio della nuova stagione.
l vice presidente Giordano Colli: “Siamo contenti, tramite un mutuo e un’operazione di crowdfunding finanzieremo un progetto che servirà ai giovani montecchiesi di oggi e di domani”


Il Montecchio riparte dalle strutture. Malgrado ci sia stato un po’ di ritardo legato a intoppi burocratici risolti grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Montecchio Emilia, sono finalmente iniziati i lavori al Centro Sportivo Silvio D’Arzo, dove entro l’inizio della prossima stagione, verrà completato un nuovo campo sintetico, finanziato interamente dalla stessa società. Oltre alla stipula di un mutuo, grazie ad un’operazione di crowdfunding la compagine giallorossa sta raccogliendo fondi da privati e aziende del territorio, con l’intento di creare qualcosa che resti nel tempo per i giovani di oggi e di domani. “Finalmente è partito il cantiere delle opere - ci spiega l’ingegner Giordano Colli, vice presidente di US Montecchio Calcio - Il nuovo manto sintetico, che ci consentirà di migliorare il servizio offerto soprattutto al settore giovanile e a ragazzi e ragazze del nostro vivaio, sarà ultimato per settembre, pronto quindi ad ospitare gli allenamenti della stagione 2021-2022. Tale operazione, coperta interamente dalla nostra società, è stata possibile grazie all’accensione di un mutuo, al quale stiamo aggiungendo sia contributi diretti di privati e aziende, sia partecipazioni degli stessi all’operazione di crowdfunding appoggiata al Crédit Agricole di Montecchio Emilia. Si tratta di un sacrificio per noi tutti che stiamo credendo in questo progetto molto importante, ma lo facciamo con passione per lasciare alle prossime generazioni qualcosa che permetta loro di proseguire l’attività in un ambiente sempre migliore. E’ vero, abbiamo osato un investimento accendendo un finanziamento, ma nel contempo, insieme al presidente Massimiliano Palmia, abbiamo anche redatto uno studio di fattibilità sulla base delle richieste, che ci erano già pervenute da varie squadre amatoriali, di poter affittare la nuova struttura, che sarà quindi a disposizione del nostro vivaio e delle nostre squadre durante le ore diurne, mentre di sera potrà essere affittata a vari gruppi sportivi per rientrare della rata del mutuo.

Per quanto riguarda il resto dell’attività, stiamo continuando a lavorare per la crescita del nostro settore giovanile coi vari responsabili, mentre per la prima squadra, che giocherà il campionato di Promozione, abbiamo confermato senza esitazioni il tecnico Simone Siligardi, cardine del nostro progetto, mentre il diesse Ivan Galaverna si è mosso per tempo aggiungendo quei pochi elementi che potessero permetterci di rendere ancora più competitiva la rosa. Siamo infatti soddisfatti che quest’anno, pur non avendo giocato, si sia creato un clima di familiarità all’interno del gruppo, con l’allenatore e con tutta la dirigenza. Da qui dovremo ripartire, poi sarà il campo l'unico giudice in grado di valutare se abbiamo creato o meno qualcosa di funzionale alla nostra crescita sotto tutti i profili”.

Montecchio, boom di iscrizioni dopo il via libera.


Resp. Sett. giovanile Giorgio Sassi


Rispetti ai numeri del marzo 2020, la settimana scorsa, alla ripresa degli allenamenti, i tecnici si sono trovati tanti ragazzini in più.

ll responsabile tecnico del Settore giovanile Giorgio Sassi: “Non ce lo aspettavamo. Ora attendiamo l’inizio dei lavori per sintetico e tecnostruttura. Sul Covid, però, non abbassiamo la guardia: la guerra non è ancora vinta”

NUOVA USCITA giornalino "FORZA MONTECCHIO".

HOMEWORK VIDEO - YEAR 2012


Ecco il video dei compiti a casa per l’annata 2012 della Scuola Calcio giallorossa, introdotto dal messaggio di incoraggiamento di mister Alessandro Benelli.

Forza, bimbi, divertitevi con questi esercizi con la palla.

NON MOLLATE!

HOMEWORK VIDEO - YEARS 2015/2014/2013

A partire da oggi e a seguire nei prossimi giorni, presentiamo la rassegna dei video dei “compiti a casa”, che i tecnici e gli istruttori della nostra Scuola Calcio hanno preparato per le loro squadre, da svolgere durante questo nuovo arresto forzato delle attività a causa della situazione contingente di zona rossa.
Iniziamo con le annate dei più piccolini, 2015, 2014 e 2013, a cui il nostro Angelo Olivola rivolge un affettuoso saluto prima di passare agli esercizi da svolgere insieme ad un amico inseparabile, il pallone.
Buon divertimento, bimbi, vedrete che presto tornerete in campo.
NON MOLLATE!

Anche il Montecchio sposa il calcio femminile.

Diverse richieste da parte di famiglie del paese hanno portato la dirigenza dell’Us Montecchio ad aprire le porte al calcio femminile. Durante le vacanze di fine anno il Consiglio direttivo ha infatti varato il progetto di allargare i propri orizzonti introducendo, dal prossimo settembre, una formazione di ragazzine desiderose di cimentarsi in uno dei pochi sport che, attualmente, possono essere praticati all’aperto, ovviamente nel rispetto delle limitazioni imposte dalle normative a livello nazionale.

L’idea era già nell’aria l’estate scorsa, tant’è che la dirigenza, di comune accordo con Giorgio Sassi, responsabile tecnico del settore giovanile e Antonino Barillà, direttore della Scuola calcio, con l’aiuto di Samuele Ferrari al coordinamento, ha dato il via libera all’inserimento delle prime cinque bambine nel gruppo dei pari età di sesso maschile.

Allo scopo di mettere a loro agio le giovani atlete e per dimostrare che anche le ragazze possono arrivare a giocare a calcio a livelli importanti, il Montecchio calcio ha invitato come “testimonial” la giovane Benedetta Brignoli, attuale atleta di Serie A che milita nelle file del Sassuolo, nonché nipote del direttore organizzativo del vivaio Giovanni Lusetti. Benedetta, tra l’altro, è di Villa Aiola, una frazione del comune di Montecchio, da sempre legata alle proprie tradizioni, tant’è che è stato un piacere per lei scendere in campo per dimostrare alle nuove leve che, pur partendo da una frazione di un paese di provincia, si può arrivare in Serie A.

“L’idea è quella di offrire una nuova proposta alle famiglie, un’iniziativa concreta che prenderà il via dal prossimo settembre - spiega Giordano Colli, vicepresidente del Montecchio Calcio - Da oggi, qualunque ragazzina della Val d’Enza che desiderasse giocare a calcio potrà tranquillamente prendere contatto con noi, per poi aggregarsi alle squadre di ragazzini della medesima età, dove hanno già iniziato le cinque bambine che abbiamo. Quando la pandemia ce lo consentirà sarà nostra intenzione organizzare un “Open day”, in primavera, aperto a tutti, ragazzini e ragazzine, coinvolgendo sempre più famiglie del nostro paese, allo scopo di offrire loro una nuova possibilità di fare attività sportiva. Tra l’altro, dalla prossima estate, all’interno della Centro sportivo Silvio D’Arzo, nel rispetto del progetto presentato in Comune alcune settimane fa, avremo a disposizione un nuovo campo in sintetico e una nuova palestra in tecnostruttura che ospiterà chiunque desideri avvicinarsi al mondo del calcio e dello sport in generale”.

Montecchio, 500 mila euro per la "Cittadella dello Sport"

US Montecchio Calcio e Amministrazione Comunale stanno per dare vita a due progetti ambiziosi


Al "Silvio D’Arzo", entro maggio, sarà pronto un campo da calcio sintetico di ultima generazione ed entro l’estate una tensostruttura per gli sport indoor. L’assessore comunale Stefano Ferri: “Stiamo creando una struttura d’eccellenza, un punto di riferimento per tutta la Val d’Enza e non solo”. Il presidente Palmia: “Il Montecchio cresce anche in virtù del nostro rapporto di collaborazione con l’Atalanta. Malgrado il Covid i numeri sono cresciuti: oggi abbiamo circa 450-500 tesserati" 

MAIN SPONSOR

                                        PRIVACY

Centro Sportivo "S. D'Arzo"
Strada per Sant'Ilario, 
Montecchio Emilia - 42027

I contenuti di Google Maps non possono essere mostrati in virtù delle tue attuali impostazioni sui cookie. Seleziona "Mostra contenuti" per visualizzare i contenuti e acconsentire alle impostazioni sui cookie di https://policies.google.com/privacy. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la [politica sulla privacy] di Google Maps (https://policies.google.com/privacy). Clicca qui per ritirare il tuo consenso alle [impostazioni sui cookie] in qualsiasi momento(/redirect-to-page/aff0bb16-cab6-4aa6-a1f7-7ae32394d58e).

Mostra contenuti

Centro Sportivo "L. Notari"

Via L. D'Este,1
Montecchio Emilia - 42027

I contenuti di Google Maps non possono essere mostrati in virtù delle tue attuali impostazioni sui cookie. Seleziona "Mostra contenuti" per visualizzare i contenuti e acconsentire alle impostazioni sui cookie di https://policies.google.com/privacy. Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare la [politica sulla privacy] di Google Maps (https://policies.google.com/privacy). Clicca qui per ritirare il tuo consenso alle [impostazioni sui cookie] in qualsiasi momento(/redirect-to-page/aff0bb16-cab6-4aa6-a1f7-7ae32394d58e).

Mostra contenuti

Telefono

327 090 9513

Email

segreteriausmontecchio@gmail.com

Orari di apertura

Lunedì e Giovedì dalle ore 18:00 alle 19:30

Italia

Ho letto e accetto i termini dell'informativa sulla Privacy.